Cuscini per la cervicale, aiutano davvero?

Spesso se abbiamo dolori alla schiena riposiamo male, il medico ci consiglia di acquistare uno speciale cuscino per la cervicale. Utilizzare questo tipo di presidio medico ci permette sia di riposare meglio sia di aiutarci ad eliminare il dolore. Ovviamente non si tratta di una scelta di gusto personale in base al colore, ma è un tipo di scelta mirata che si basa sul tipo di problema che abbiamo alla cervicale e sulla nostra conformazione fisica. Prima di fare un qualsiasi acquisto bisogna preventivamente farsi indirizzare anche dal proprio medico di fiducia nella scelta più idonea. Successivamente grazie ad una diagnosi medica, non sbaglieremo modello e potremo scegliere la forma di cuscino che ci dia più sollievo possibile durante il riposo. Anche se non abbiamo alcuna patologia specifica possiamo ugualmente scegliere un cuscino per la cervicale. In effetti la maggior… Leggi Tutto

Frullatore a immersione: design o funzioni

I frullatori ad immersione ormai li possiamo trovare con diversi design e funzioni in commercio, ognuno dei modelli presenta diverse caratteristiche sia strutturali sia pratiche. Un tempo erano tutti piuttosto simili e avevano alcune pecche che li rendevano spesso scomodi da pulire. Questo accadeva perché i vecchi modelli erano stati disegnati per non essere smontati e quindi lavati semplicemente in lavastoviglie. Sia il loro aspetto sia la praticità dei frullatori sono abbastanza cambiati oggi, infatti possiamo trovare tantissimi modelli diversi venduti con una serie di accessori differenti e con una tecnologie all’avanguardia. Cerchiamo con questo articolo di darvi un’idea di massima sui vari modelli che si possono trovare e soprattutto sugli aspetti e le caratteristiche da prendere in considerazione per scegliere un frullatore comodo. Essenzialmente quasi tutti i modelli di frullatore hanno la caratteristica di essere semplici da utilizzare, ma… Leggi Tutto

Come risparmiare sui consumi del ferro da stiro

In Italia, purtroppo, il costo dell’energia elettrica, al pari di molte altre tariffe, è notevolmente più alto che nel resto d’Europa. Un dato di fatto che pesa in maniera molto rilevante sui bilanci familiari e che obbliga a cercare alternative per non ritrovarsi alla fine di ogni mese a dover constatare lo stato di crisi degli stessi. Tra i tanti dispositivi che gravano sulla bolletta elettrica c’è anche il ferro da stiro. Proprio per questo sempre più sono gli utenti che scrutano con attenzione i consigli che possono essere reperiti online proprio per cercare di limitare i consumi e anche per capire quanto possa effettivamente consumare un ferro da stiro, con caldaia o senza. Come limitare i consumi del ferro da stiro Il ferro da stiro è uno degli elettrodomestici più energivori in assoluto. Un dato… Leggi Tutto